;

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati (come ad esempio Google Analytics, Google Maps e i social button) si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori info
Negando il consenso, questi strumenti non saranno disponibili durante la navigazione su questo sito, pertanto non potrai usufruire di tutte le sue funzionalità. Potrai modificare la tua scelta in qualsiasi momento consultando le istruzioni nella pagina Utilizzo dei cookies.

TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE DELLE ZANZARIERE

 
Zanzariere frontali
Zanzariere frontali
Zanzariere in foro
Zanzariere in foro
Zanzariere ad incasso
Zanzariere ad incasso

Zanzariere ad incasso

Se l’abitazione è in fase di costruzione è buona regola prevedere l’installazione delle zanzariere congiuntamente ai serramenti optando per i modelli a scomparsa (ad incasso).
Grazie ad opportuni accorgimenti tecnici e previa predisposizione del serramento si ottiene la perfetta integrazione, sia funzionale che con il contesto, in quanto le zanzariere risultano praticamente invisibili.
 

Zanzariere in foro

Se disponete, invece, di un foro porta o finestra esistente e lo spazio disponibile tra il serramento (compreso l’ingombro di eventuali gocciolatoi, maniglie, ecc) e l’eventuale persiana o tapparella è sufficiente, potete prendere in considerazione l’installazione di zanzariere a vista (in foro).
In questo caso la zanzariera viene fissata sull’imbotte attraverso idonee viti su più punti, in genere in corrispondenza del cassonetto e sulle guide.
 

Zanzariere frontali

Nel caso, infine, di totale mancanza di spazio alcuni modelli offrono la possibilità di installazione frontale, ovvero direttamente sul vano o sul serramento, mediante l’ausilio di appositi accessori che consentono di fissare le zanzariere sia in modalità fissa che removibile.

Richiedi un preventivo gratuito

oppure contattaci per avere maggiori informazioni.

Prodotti


Sito realizzato da QuadriSoft